Tetti in Legno Lamellare

Legno lamellare: manufatto in materiale composito, la cui materia prima è il legno tagliato in assi (lamelle) di limitata larghezza e lunghezza, sovrapposte e legate tra loro mediante collanti ad alta resistenza, che vanno a formare le travi, gli elementi strutturali di dimensioni, sezione e caratteristiche geometriche svincolate dalla forma iniziale del tronco da cui sono state ottenute.

Il legno lamellare è bio-compatibile pur essendo un prodotto trasformato rispetto all’originale mantiene le caratteristiche del legno massiccio.

La particolarità del legno lamellare, è data dall’unione di più fogli di legno dello spessore che varia dai 3 ai 4 cm incollati insieme, conferendo grande solidità al prodotto finale.

Materiale utilizzato in edilizia

Il legno lamellare, per le sue caratteristiche e i molteplici usi a cui può adattarsi, è utilissimo in edilizia per la realizzazione di travi e tetti. Spesso nella costruzione di tetti viene preferito

al cemento, all’acciaio e al calcestruzzo per la sua facilità nella posa e costruzione. Il lamellare è un prodotto tecnologico del legno, di cui mantiene intatte le caratteristiche e i vantaggi: resistenza e di isolamento termico, elettrico ed acustico.

In falegnameria

Il legno lamellare per le sue caratteristiche viene utilizzato nella realizzazione di mobili, serramenti come finestre e porte, infissi.

Le sue caratteristiche: è leggero, resistente, economico, affidabile, innovativo ed è una risorsa naturale e rinnovabile, biodegradabile e riciclabile.

Queste molteplici proprietà del legno lamellare lo rendono uno dei materiali più utilizzati per la costruzione di strutture resistenti, flessibili ed ecologiche in campo edile; ideale per le coperture di grandi superfici e dimensioni notevoli.

Carpenteria Curnis Ezio

Servizi dalle aziende. Trova i servizi che cerchi dalle aziende del territorio Contattaci Curnis Ezio: Carpenteria in legno e costruzione di tetti in legno naturale e lamellare Sito Web Dal…

Commenti disabilitati su Carpenteria Curnis Ezio